QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

Probi Pionieri

Come i Probi Pionieri di Rochdale che nel 1844 fondarono nel cuore dell’Inghilterra industriale la prima cooperativa al mondo, al’Emilia-Romagna ha avuto – e in gran parte conserva tuttora – i suoi Probi Pionieri della cooperazione, uomini che nel secondo Dopoguerra hanno messo in piedi le prime cooperative, i primi consorzi e le prime Unioni provinciali della Cooperazione lungo la Via Emilia.

Elio Pezzi – giornalista, scrittore e poeta – li ha incontrati uno ad uno, per farsi raccontare le loro storie e ascoltare le loro testimonianze. Nel complesso si tratta di 39 persone che, da Piacenza fino a Rimini, sono all’origine della storia di Confcooperative Emilia Romagna.

Da questo viaggio lungo di Elio Pezzi durato circa un anno, svolto insieme a un team di videoreporter che ha registrato ogni singola intervista, è nato il libro “Probi Pionieri dell’Emilia-Romagna” (edizioni Homeless Book), nel quale sono contenute le interviste ai 39 protagonisti della cooperazione regionale negli anni ’60 e ’70, più i dialoghi con 7 tra ex presidenti e direttori di Confcooperative Emilia Romagna. Non mancano inoltre contributi di personalità esterne, che hanno conosciuto da vicino il mondo della cooperazione.