QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

PROSEGUE CON SUCCESSO IL 'MESE DELLA FRUTTA' A FICO

Iniziativa organizzata presso lo spazio IL POMO in collaborazione con Valfrutta Fresco. ​Riflettori su nuove varietà di albicocche e susine nel week end appena trascorso mentre il prossimo fine settimana saranno protagoniste pesche e nettarine.

PROSEGUE CON SUCCESSO IL

Prosegue con ottimi risultati il “Mese della Frutta”, l'iniziativa in programma a Bologna all'interno di FICO Eataly World, il più grande Parco mondiale dedicato all'Agroalimentare, per promuovere frutti tipicamente estivi quali pesche, nettarine, albicocche e susine. Nel weekend appena concluso, infatti, si è registrato un grande afflusso di pubblico presso lo spazio espositivo IL POMO, la “Bottega dell'ortofrutta”, che ospita l'evento realizzato in collaborazione con Valfrutta Fresco, società leader nel settore con una gamma completa di ortofrutta fresca 100% italiana ottenuta soltanto nelle aree più vocate.

“In questa tre giorni dedicata alle drupacee – sottolinea il direttore generale di Valfrutta Fresco, Stefano Soli – i riflettori sono stati puntati su albicocche e susine, entrambi frutti particolarmente gustosi, indicati per combattere la calura estiva e ‘alleati' della salute in quanto ricchi di importanti elementi nutritivi”.

Originarie dell'Asia, e precisamente della zona del Caucaso, le susine, introdotte dai Romani nell'area del Mediterraneo, presentano un elevato contenuto di vitamina A e di fibre e sono inoltre ricche di acqua, sali minerali (soprattutto potassio) e vitamine C e B. Sono frutti rimineralizzanti ed energizzanti, consigliati tra l'altro in caso di anemia e astenia. La grande presenza d'acqua le rende particolarmente indicate nella stagione estiva per evitare il rischio di disidratazione.

Le albicocche, invece, originarie della Cina nordorientale al confine con la Russia, furono introdotte in Italia e Grecia dai Romani nel 70-60 a.C.. Sono ricche di vitamine B, C, PP, ma soprattutto di carotenoidi, precursori della vitamina A. Contengono poi molto magnesio, potassio, ferro, calcio e potassio e costituiscono quindi un alimento irrinunciabile per persone anemiche, depresse e stanche.

“In questo weekend – prosegue Soli – Valfrutta Fresco ha proposto ai visitatori di FICO susine della varietà Crimson Glo® e albicocche Faralia. Le susine Crimson Glo® hanno una maturazione intermedia con alberi di elevata vigoria ed alta produttività. I frutti hanno grande pezzatura, forma rotonda, buccia di colore rosso scuro. La polpa è rossa, di elevata consistenza e buon sapore. Le albicocche Faralia, cultivar medio-tardiva, presentano frutti di bella pezzatura e, soprattutto, con un buon grado zuccherino e sapore ottimo. È una delle varietà tardive che negli ultimi anni ha incontrato il miglior favore da parte dei produttori di albicocche. Ha una produttività elevata e matura la terza decade di luglio”.

Questa iniziativa si inserisce a pieno titolo nell'attività della Bottega IL POMO, che svolge un ruolo di portavoce dell'ortofrutta italiana con l'obiettivo di diffondere la conoscenza delle filiere ad un pubblico internazionale attraverso promozioni organizzate seguendo la stagionalità delle produzioni e valorizzando la biodiversità.

Il “Mese della Frutta” si concluderà nel prossimo fine settimana (dal 27 al 29 luglio), quando le protagoniste della promozione saranno pesche e nettarine, regine indiscusse della frutta estiva e simbolo per eccellenza della stagione più calda dell'anno.