QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

POFFERI VICEPRESIDENTE COGECA, ORGANIZZAZIONE EUROPEA PER LE COOP AGROALIMENTARI E DELLA PESCA

Importante incarico per il responsabile dell'ufficio di Confcooperative a Bruxelles. La soddisfazione di Mercuri.

POFFERI VICEPRESIDENTE COGECA, ORGANIZZAZIONE EUROPEA PER LE COOP AGROALIMENTARI E DELLA PESCA

Leonardo Pofferi, responsabile delle politiche europee di Alleanza Cooperative Agroalimentari, è stato nominato vice presidente del Cogeca, il principale organismo di rappresentanza del settore delle cooperative agricole e della pesca europee, per il triennio 2020-2022.

La Cogeca (Confederazione generale delle cooperative agricole dell'Unione europea), rappresenta attualmente gli interessi specifici e generali di circa 40.000 cooperative agricole che impiegano pressoché 660.000 addetti e rappresentano un fatturato annuale complessivo di oltre 300 miliardi di euro in tutta l'Ue.

Alla guida della Cogeca è stato nominato lo spagnolo Ramon Armengol, che sarà affiancato da 6 vicepresidenti - in rappresentanza rispettivamente di Francia, Germania, Spagna, Italia, Polonia, Danimarca e Finlandia – tra cui Pofferi.

Grande soddisfazione viene espressa da Giorgio Mercuri, presidente Alleanza Cooperative Agroalimentari per il quale “la nomina di vice presidente della Cogeca è un grande motivo di soddisfazione per l'Alleanza e per tutta la cooperazione agroalimentare e della pesca, di cui Pofferi saprà farsi valido interprete, in virtù della sua ventennale esperienza a Bruxelles, durante la quale ha seguito da vicino tutti i principali dossier politici del settore, dando prova di una grande capacità di dialogo con le organizzazioni cooperative di paesi come Francia, Spagna, Grecia e Portogallo”.

Leonardo Pofferi, 49 anni, dal 1999 in Confcooperative, è attualmente responsabile dell'ufficio di Bruxelles. Dal 2014 è Presidente del comitato coordinamento cooperativo di Cogeca. In Alleanza cooperative agroalimentare, che aderisce alla Cogeca dal 2016, riveste il ruolo di responsabile delle politiche europee.

 

 

Bruxelles, 28 novembre 2019