QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

Markets&Tools: terzo appuntamento della formazione alla internazionalizzazione

Procede il percorso di formazione per lo sviluppo di impresa all'estero, promosso da Federlavoro e Servizi Emilia Romagna e organizzato da Irecoop con la collaborazione di INDACO

Markets&Tools: terzo appuntamento della formazione alla internazionalizzazione

Il terzo appuntamento della formazione in aula, svoltosi il 24 gennaio presso Confcooperative Emilia Romagna, si è caratterizzato per l'attenzione verso le aree del mondo con maggiori opportunità per le imprese interessate. I partecipanti all'incontro sono stati dunque invitati a considerare le diverse variabili da considerare nella pianificazione di una vision sullo sviluppo estero di impresa. Fattori da considerare sono infatti la scelta di lavorare secondo una logica di partenariato o di approccio mercato, la value proposition da presentare a seconda del paese di riferimento, i pro e i contro nella scelta tra un mercato europeo e uno extra-europeo.

Lo screening preliminare delle diverse variabili in gioco, è dunque parte imprescindibile dello sviluppo del business development plan che un'impresa deve considerare prima di affacciarsi nel concreto al fronte estero.

Fondamentale è dunque il passaggio della raccolta dati, al fine di avere un quadro dettagliato delle variabili di interesse, effettuabile attraverso specifici database per la ricerca di informazione qualitative e quantitative. Attraverso questo tipo di strumenti è infatti possibile ottenere sia analisi comparative tra mercati che analisi dettagliate per il singolo mercato di riferimento, in particolare in riferimento a dati export, macro, micro e per determinate categorie merceologiche. Si tratta dunque di una fase di studio e ricerca che deve necessariamente precedere quella di esplorazione e che è funzionale alla comprensione approfondita non solo del settore di riferimento in cui si opera ma anche del dimensionamento del mercato specifico dell'azienda, tenendo conto di fattori socio-politici, culturali e religiosi. A tal proposito, esercizi tematici con cui i partecipanti si sono cimentati sono stati quelli di individuare tre variabili connesse col tipo di business di interesse per le imprese e di svolgere un'analisi comparativa tra due mercati di riferimento.

Il progetto Markets&Tools è co-finanziato dalla Regione Emilia Romagna e si inserisce all'interno di un piano operativo per sviluppare l'internazionalizzazione delle imprese cooperative territoriali. La formazione, articolata in cinque incontri in aula e successivamente, attraverso iniziative di consulenza mirata e costruita attorno alle specifiche delle imprese, si prepone l'obiettivo finale di una vision concreta e pratica per la potenziale penetrazione dei mercati esteri.

Il quarto e penultimo incontro si svolgerà il 16 febbraio, presso la Sala Arancio di Confcooperative Emilia Romagna.

Leggi qui tutte le precedenti news relative al progetto: