QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

LE RAPPRESENTANTI DELLE COOPERATIVE AUSTRALIANE VISITANO CONFCOOPERATIVE

Un doppio appuntamento a Roma e a Bologna organizzato nell'ambito delle relazioni istituzionali internazionali

LE RAPPRESENTANTI DELLE COOPERATIVE AUSTRALIANE VISITANO CONFCOOPERATIVE

Nell'ambito degli scambi e delle relazioni istituzionali internazionali, Confcooperative (il 5 dicembre a Roma e il 7 dicembre a Bologna) ha ospitato il CEO del BCCM - Business Council delle Cooperative e Mutue Australiane, la Dr.ssa Melina Morrison accompagnata dal General Manager Alexandra Hordern.

Questo incontro rappresenta il follow-up delle relazioni avviate prima e durante l'evento dello scorso 11-13 ottobre svoltosi a Quebec City “The International Summit of Cooperatives.”

BCCM è un'organizzazione cooperativa nata nel 2013 con circa 2.000 imprese cooperative e mutue che operano a livello nazionale per un totale di 14,8 milioni di appartenenze. Il BCCM attraverso i suoi membri promuove l'economia nazionale e lo sviluppo sociale in Australia. L'Australia ha un ricco patrimonio di cooperative e mutue e la BCCM punta a rinvigorire il settore per un maggiore equilibrio.

La visita della Morrison in Italia ha rappresentato un momento importante di scambio tra i due movimenti cooperativi forieri di possibili sinergie ed ha avuto come obiettivo far conoscere la variegata realtà del movimento cooperativo italiano declinato in tutti i settori dell'economia.

Il 5 dicembre, nella tappa presso Confcooperative Nazionale a Roma, le due ospiti australiane accompagnate da Danila Curcio, responsabile delle relazioni istituzionali internazionali di Confcooperative, hanno potuto ottenere informazioni approfondite sulla struttura dell'Organizzazione, con focus su molte delle Federazioni che la compongono (Federsolidarietà, Federcultura, Federcoopesca, Federlavoro e Servizi, FederazioneSanità), e hanno conosciuto la storia, gli ideali, i progetti della cooperazione Italiana.

Mercoledì 7 dicembre, accompagnate da Danila Curcio e da Davide Pieri, di Confcooperative Emilia Romagna, le ospiti australiane hanno visitato e conosciuto la sede emiliano romagnola di Confcooperative, approfondendo ulteriormente le tematiche già affrontate a Roma, per poi concludere la mattinata a pranzo alla Cooperativa Anima di San Marino di Bentivoglio (vicino a Bologna).

La Cooperativa è una riuscita esperienza di cooperazione sociale che oggi riesce ad inserire in campo lavorativo oltre 40 persone con varie disabilità, offrendo un ottimo servizio ed un pranzo eccellente, fatto di prodotti locali e dal tanto impegno di tutto lo staff coinvolto.

Giovedì 8 dicembre l'incontro conclusivo presso il caseificio 4 Madonne di Lesignana (Mo) dove le rappresentanti delle cooperative australiane hanno potuto seguire la fase produttiva delle forme di Parmigiano Reggiano, partendo dalla lavorazione del latte con l'arte del mastro casaro e proseguendo con la cottura e la salatura delle forme fino alla stagionatura in magazzino. La mattinata si è conclusa con l'assaggio di 3 diverse stagionature del prodotto (18 mesi, 24 mesi, oltre 30 mesi) che si sono rivelate dense di piacere e di emozioni, offrendo il giusto “sapore” cooperativo.

Le due ospiti australiane hanno apprezzato le giornate trascorse nel “pianeta” Confcooperative, ricche di incontri interessanti e di spunti da trasferire nel loro Paese, e hanno auspicato la possibilità di avviare future e proficue collaborazioni.