QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

APO CONERPO E LEGAMBIENTE PARTNER PER LA SOSTENIBILITA'

La collaborazione prevede l'adesione alla campagna Legambiente per l'agricoltura italiana di qualità e l'adozione di buone pratiche agronomiche, sociali ed ecologiche finalizzate a tutelare le produzioni e ad evitare sprechi salvaguardando concretamente il futuro del pianeta

APO CONERPO E LEGAMBIENTE PARTNER PER LA SOSTENIBILITA

È una collaborazione tutta improntata alla sostenibilità delle filiere agricole, alla tutela dell'ambiente e alla valorizzazione della qualità intrinseca delle produzioni quella che il consorzio Apo Conerpo – la più grande organizzazione ortofrutticola europea – ha definito con Legambiente Onlus e che ha presentato a Macfrut 2017.

Una “partnership” di alto livello che mette al centro delle linee guida produttive del Consorzio la sempre maggiore attenzione all'impatto ambientale, realizzata adottando buone pratiche agronomiche, sociali ed ecologiche finalizzate a tutelare le produzioni nella loro essenzialità e ad evitare sprechi salvaguardando concretamente il futuro del pianeta.

Apo Conerpo e Legambiente hanno quindi definito una collaborazione in cui il Consorzio si impegna a rispettare un disciplinare di produzione volontario per sostenere un'agricoltura di qualità che tuteli in primis le risorse naturali e le varietà genetiche, promuova lo sviluppo delle filiere, la redditività delle produzioni e l'etica del lavoro.

Il logo “Legambiente per l'agricoltura italiana di qualità” a partire dalla fine di maggio si poserà sulle confezioni di pomodorini Valfrutta Fresco, brand di punta del Consorzio, coltivati “fuori suolo” in Sicilia e nel Nord Italia. Attraverso questa collaborazione, infatti, Apo Conerpo intende fornire un contributo tangibile alla filiera dei pomodorini. Allo stesso tempo, l'azienda garantirà al consumatore finale prodotti di origine e qualità certe, ancora più rispettosi verso l'ambiente. In seguito verranno contrassegnate altre linee “virtuose” come le drupacee, uno dei prodotti più importanti dell'offerta Valfrutta Fresco, e i peperoni Cornelio, tra le referenze sempre più richieste ed apprezzate dai consumatori.

Da sempre la filosofia di Valfrutta Fresco fa esplicito riferimento al rispetto dell'ambiente e al ricorso alle energie rinnovabili e sostenibili, due aspetti che esprimono fortemente i valori e la mission del brand assieme all'uso corretto delle risorse, alla ricerca dell'equilibrio ecologico, alla scelta di un'agricoltura di qualità.

Questa comunione d'intenti si unisce ora a nuove sinergie sul piano della promozione commerciale e della comunicazione verso i cittadini, nell'obiettivo comune di salvaguardia della salute dell'uomo e dell'ambiente.

“La condivisione di un obiettivo comune così importante come la sostenibilità ambientale e al tempo stesso la prospettiva di una costante tutela della terra e dei suoi frutti, delle persone e della loro salute è espressione dei valori fondanti che Apo Conerpo consolida con scelte efficaci e la collaborazione ad ampio raggio con Legambiente Onlus è un esempio qualificato di questo trend” – dichiara il presidente di Apo Conerpo, Davide Vernocchi.

“Abbiamo deciso di affiancare il Consorzio Apo Conerpo in un progetto che offre un valido sostegno all'agricoltura tradizionale e che contribuisce a orientare i consumi verso produzioni a minore impatto ambientale – dichiara Rossella Muroni, presidente nazionale Legambiente – attraverso la graduale riduzione del ricorso a prodotti fitosanitari e a una gestione sostenibile delle risorse naturali, suolo e acqua in primis su specifiche filiere. Una progettualità – aggiunge Muroni – che si snoda nel medio e lungo periodo, con l'obiettivo di dare al consumatore un riscontro reale e verificabile sulla qualità”.