QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

4.0, LA SCELTA DI CHI GIA' LAVORA NEL FUTURO

Digitalizzazione, gli effetti sul mercato del lavoro e sui consumi nel focus Censis/Confcooperative

4.0, LA SCELTA DI CHI GIA

Il focus Censis Confcooperative “4.0 la scelta di chi già lavora nel futuro” evidenzia tre temi fondamentali sull'impatto della digitalizzazione che si possono approfondire nelle tre schede allegate e che sinteticamente rissuamiamo in:

1) lavoro e sulle imprese (tutte le imprese, non solo le cooperative). Sono 755.000 gli occupati delle imprese ICT, + 82.000 occupati negli ultimi 6 anni. Sono 62.000 le posizioni oggi ancora non coperte per mancanza di personale formato/specializzato).

2) la digitalizzazione come fattore che “accorcia le distanze”: Campania, Sicilia e Puglia battono le regioni del Nord per percentuale di crescita;

3) i consumi: un esempio su tutti, 6 viaggi su 10 tra quelli prenotati in Italia avvengono attraverso la rete. .

«Le persone più qualificate saranno quelle che potranno cogliere le opportunità del 4.0. Questo ci deve portare a un investimento straordinario in formazione e innovazione perché tutti siano in condizione di capitalizzare le opportunità. Siamo per un 4.0 dal volto umano che non lasci indietro nessuno. In Italia, solo l'8,3% dei lavoratori sono impegnati in programmi di formazione permanente, al di sotto della media europea 10,8%. Dobbiamo fare molto di più – dice Maurizio Gardini presidente di Confcooperative – Formare non è una spesa, ma un investimento sul futuro del paese»

Documenti da scaricare