QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

UN TRIONFO DI GUSTO PER AGLIO BIANCO PIACENTINO

In TV su Rete 4 e “Re della Fiera” dell'Aglio di Monticelli d'Ongina

 

UN TRIONFO DI GUSTO PER AGLIO BIANCO PIACENTINO

Come ogni anno, Aglio Bianco Piacentino è stato l'indiscusso protagonista della Fiera dell'Aglio di Monticelli d'Ongina (PC). L'originale prodotto della CO.P.A.P. – Cooperativa Produttori Aglio Piacentino – è una varietà 100% italiana, unica del territorio di Monticelli d'Ongina.

In onda su Rete 4, alle ore 13 di sabato 6 ottobre, nel programma condotto da Luca Sardella “Parola di pollice verde”, Aglio Bianco Piacentino è stato soprannominato “Re della Fiera” dal presentatore TV ed è stato utilizzato per cucinare il piatto finale della trasmissione.

Il taglio del nastro dell'edizione 2018 della Fiera, anticipato dal corteo storico e dallo spettacolo degli sbandieratori, ha visto sul palco per il discorso anche il Presidente di CO.P.A.P. Francesco Rastelli.

La Cooperativa è riuscita a coinvolgere il numerosissimo pubblico con un simpatico gioco, che prevedeva di indovinare la lunghezza di una “maxi-treccia” di aglio. Due i vincitori che si sono aggiudicati il premio andando vicinissimi alla misura di 167cm.

La vellutata d'aglio, il tagliere di formaggi, la bruschetta e il goloso cremoso isolano al cioccolato fondente sono stati i piatti a base d'aglio che hanno avuto successo nel weekend di festa. 

Oltre a gustare il sapore unico di Aglio all'interno dei piatti cucinati nello stand gastronomico della Pro Loco, i visitatori si sono potuti portare a casa anche un sacchettino, distribuito dal Circolo Anta, contenente uno spicchio di Aglio Bianco Piacentino pronto per essere piantato.

All'interno dello stand della Pro Loco, in cui era presente CO.P.A.P. con il Consorzio di Valorizzazione e Promozione dell'Aglio Bianco Piacentino, è stato possibile acquistare le famose trecce d'aglio, da oltre 40 anni, fatte a mano come una volta.

La valorizzazione di Aglio Bianco Piacentino è stata possibile anche grazie alla collaborazione della Pro Loco di Monticelli, dell'amministrazione comunale, delle associazioni e dell'unione commercianti, che con grande impegno sono riusciti a portare in alto il grande “oro bianco” di Monticelli d'Ongina.