QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

SASSUOLO, SOLGARDEN SOSTIENE LA RICERCA SUL CANCRO

Fino al 25 aprile la cooperativa vende piante di margherite 100 per cento italiane al prezzo di 4.50 euro 

SASSUOLO,  SOLGARDEN SOSTIENE LA RICERCA SUL CANCRO

C'è anche la cooperativa sociale Solgarden di Sassuolo tra gli oltre sessanta centri di giardinaggio sparsi in tutta Italia che aderiscono a Margherita per Airc.

Fino al 25 aprile la Solgarden vende piante di margherite 100 per cento italiane al prezzo di 4.50 euro, un terzo dei quali (1,50 euro) è devoluto ad Airc (Associazione italiana per la ricerca sul cancro).

«È il quarto anno che aderiamo a questa iniziativa, il cui scopo è finanziare una borsa di studio di un giovane ricercatore – spiega il presidente della cooperativa Solgarden Enzo Giovini – È il primo fondamentale passo che consente ai più giovani di formarsi in un campo complesso come quello delle malattie oncologiche. Airc è sempre stata attenta alle esigenze dei ricercatori sviluppando percorsi formativi ad hoc. La nostra cooperativa, nata 25 anni fa per offrire opportunità lavorative a persone svantaggiate, - conclude il presidente della Solgarden - è onorata di offrire il proprio contributo a questa nobile causa». L'anno scorso Solgarden ha venduto 350 margherite e devoluto ad Airc 520 euro.

Le piante, identificate da un'etichetta firmata Aicg (Associazione italiana centri giardinaggio), Fai (Filiera Agricola Italiana) e Airc, sono coltivate nella piana di Albenga secondo il disciplinare redatto dall'Istituto Regionale della Floricoltura di Sanremo e il ciclo colturale è controllato dalla Filiera Agricola Italiana.

Con il progetto Margherita, nel 2016 Airc ha finanziato una borsa di studio per un anno di una ricercatrice impegnata in un progetto di ricerca sui meccanismi biologici alla base della leucemia.

 

Solgarden si trova in via Madre Teresa 5 - tel. 0536.811959; info@solgarden.it