QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

PELLEGRINO PARMENSE, ALLA FIERA DEL PARMIGIANO RICONOSCIMENTI AD ANTONIO FERRAGUTI

Dal 12 al 15 Luglio si sono intervallate una vasta serie di iniziative che hanno fatto da corollario alla valorizzazione del formaggio di Montagna

PELLEGRINO PARMENSE, ALLA FIERA DEL PARMIGIANO RICONOSCIMENTI AD ANTONIO FERRAGUTI

Confcooperative Parma da diversi anni collabora con la Fiera del Parmigiano Reggiano di Montagna che viene svolta annualmente nel Comune di Pellegrino Parmense. Ottimamente organizzata dal connubio Pro-Loco/Comune di Pellegrino si trattava quest'anno della 33° Edizione. Dal 12 al 15 Luglio si sono intervallate una vasta serie di iniziative che hanno fatto da corollario all'elemento centrale: la Fiera del Parmigiano e la valorizzazione del formaggio di Montagna

Il taglio del nastro è avvenuto nella mattinata di sabato 14 luglio alla presenza del sindaco di Pellegrino Parmense Emanuele Pedrazzi (cooperatore conferente latte al Caseificio Sociale Alta Val Stirone) e del sindaco di Parma Federico Pizzarotti. Presenti anche Pierlorenzo Rossi, direttore di Confcooperative Emilia Romagna, Andrea Bonati e Andrea Gennari, rispettivamente presidente e direttore di Confcooperative Parma, Nicola Bertinelli, presidente del Consorzio Parmigiano Reggiano, Paolo Bono responsabile di Confcooperative – FedAgriPesca Emilia Romagna.  

Al termine del convegno dal titolo “Le caratteristiche organolettiche del latte ai fini della produzione di Parmigiano Reggiano” organizzato da Confcooperative Parma e dall'associazione culturale “Giuseppe Micheli” con relazioni tenute da Alessandro Raffaini direttore del CLCA e da Michele Berini direttore della Sezione di Parma del Consorzio del Parmigiano, si è tenuto un momento molto importante. Confcooperative Parma ha voluto infatti salutare e ringraziare Antonio Ferraguti (per oltre 30 anni responsabile di Confcooperative - Fedagri Emilia Romagna) per il proprio impegno nell'ambito lavorativo alla soglia della quiescenza. I discorsi ufficiali sono stati tenuti da Pierlorenzo Rossi e da Andrea Bonati. Al Dott. Antonio Ferraguti, che ha anche avuto l'onore di tagliare il nastro inaugurale della Fiera insieme ai due sindaci, è stata infine consegnata una targa a memoria dell'evento con le motivazioni che recita testualmente: “La Presidenza, la Direzione, il Consiglio e l'Assemblea di Confcooperative della Provincia di Parma esprimono la propria Riconoscenza e Gratitudine all'Amico Dott. Antonio Ferraguti per la Preziosa Attività svolta a livello Regionale a favore del Mondo della Cooperazione e in particolare per l'Impegno Fattivo, Ricco di Positivi Risultati a favore del Settore Lattiero Caseario e dell'Agroindustria Cooperativa attuato con grande Professionalità, Competenza e nella Coerenza di Applicazione dei Principi della Dottrina Sociale della Chiesa. Consegnato a Pellegrino Parmense, il 14 Luglio 2018 In occasione della 33° Edizione della Fiera del Parmigiano Reggiano di Montagna. Il Presidente Andrea Bonati”.

Alla cerimonia ha voluto unirsi anche il Comune di Pellegrino Parmense. Il sindaco Emanuele Pedrazzi insieme all'assessore Claudio Barilli, funzionario agricolo di Confcooperative Parma, e l'assessore all'Agricoltura Nicholas Gasparelli hanno consegnato una targa ad Antonio Ferraguti che recita: “Il Comune di Pellegrino Parmense in occasione della 33° Edizione della Fiera del Parmigiano Reggiano di Montagna Conferisce Attestato di Benemerenza al Dott. Antonio Ferraguti per la Preziosa Attività svolta a livello Regionale a favore della Cooperazione e della positiva Evoluzione del Comparto del Formaggio Parmigiano Reggiano. Pellegrino Parmense, 12-13-14-15 Luglio 2018. L'Assessore all'Agricoltura Nicholas Gasparelli; L'Assessore alle Manifestazioni Claudio Barilli; il Sindaco Emanuele Pedrazzi”.