QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

GIOVANI COOPERATORI DI CONFCOOPERATIVE REGGIO EMILIA: SI CONCLUDE IL PERCORSO 'ALTACOOP JUNIOR'

Mercoledì 13 dicembre, presso la sede di Confcooperative, alle ore 10.00, si parladi "Cooperare nell'era della condivisione: prospettive e scenari possibili",

GIOVANI COOPERATORI DI CONFCOOPERATIVE REGGIO EMILIA: SI CONCLUDE IL PERCORSO

Dopo cinque incontri sui principi fondanti la cooperazione, gli scenari dell'economia globale e le sue evoluzioni, i criteri di gestione dell'impresa, le politiche per l'innovazione e la competitività, le relazioni con i soci e la gestione del personale, si conclude mercoledì 13 dicembre il percorso di formazione AltaCoop Junior, che ha coinvolto decine di giovani cooperatori di Confcooperative Reggio Emilia.

A parlare di "Cooperare nell'era della condivisione:  prospettive e scenari possibili", nella sede della centrale cooperativa, con inizio alle ore 10,00, ci saranno Paolo Venturi, direttore di Aiccon (il Centro studi promosso dall'Università di Bologna e dall'Alleanza Cooperative Italiane), Alessandro Pirani, consulente in organizzazione dei servizi e strategia, e Giovanni Teneggi, direttore di Confcooperative.

Il percorso "AltaCoop Junior", organizzato da Confcooperative e Irecoop, si è avviato nell'aprile scorso con l'approfondimento dei tratti  distintivi dell'impresa cooperativa, per poi passare via via alle regole per la gestione della cooperativa, per la gestione del rapporto sociale e la costruzione dei regolamenti interni.

Con un occhio all'interno dell'impresa (con simulazioni pratiche anche di riunioni di Consiglio di amministrazione) e uno sugli scenari esterni, il corso ha poi proposto valutazioni e approfondimenti sulla globalizzazione dell'economia, le politiche per l'innovazione e la competitività, le politiche pubbliche e il rapporto con le imprese , la gestione del personale in termini di motivazione, valutazione del lavoro e sviluppo finalizzato al benessere organizzativo e delle persone.

La conclusione, come si è detto, mercoledì 13 dicembre con inizio alle 10,00 nella sede di Confcooperative (Largo Gerra, 1).