QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

DA EMIL BANCA 5 MILA EURO PER MANDARE A SCUOLA I BAMBINI DI ALEPPO

Con questi fondi verranno formati gli insegnanti, acquistati e distribuiti banchi, zaini e materiale didattico 

DA EMIL BANCA 5 MILA EURO PER MANDARE A SCUOLA I BAMBINI DI ALEPPO

Sono stati oltre mille i magneti a forma di goccia dell'ong Gvc (Gruppo volontariato civile) collocati a dicembre e gennaio nelle filiali Emil Banca, a fronte di una piccola donazione. Con i fondi raccolti tra soci e clienti Emil Banca (oltre 5 mila euro) verranno formati gli insegnanti, acquistati e distribuiti banchi, zaini e materiale didattico per i bambini di una scuola di Aleppo, in Siria.

«Ringraziamo Emil Banca che ha messo a disposizione tutte le sue filiali per sensibilizzare e coinvolgere soci e clienti in questa campagna di raccolta fondi per i bambini di Aleppo», dichiara Dina Taddia, presidente dell'ong Gvc.

«Quest'anno abbiamo deciso di promuovere la raccolta fondi lanciata assieme al Gvc premiando, tra i nostri dipendenti, chi si fosse impegnato di più per la riuscita dell'iniziativa - aggiunge Daniele Ravaglia, direttore generale Emil Banca - In questo modo siamo riusciti a coinvolgere maggiormente la nostra rete, attivando una sorta di gara di solidarietà tra le filiali».

Grazie a questa iniziativa, una dipendente e una cliente di Emil Banca (entrambe bolognesi) diventeranno ambasciatrici Gvc. In maggio le due donne si recheranno in Tunisia per visitare cooperative femminili supportate da Gvc. «Sarà una missione significativa per toccare con mano le potenzialità di un modello altamente partecipativo come quello cooperativo, in grado – conclude il direttore generale di Emil Banca - di promuovere un'economia sociale fondata su mutualità e sostegno reciproco».