QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

BILANCIO POSITIVO PER LA COOP SERVIZI MEZZANO DI OSTELLATO

La cooperativa ha tre centri operativi: Ostellato con la sede, il centro di stoccaggio i magazzini di fornitura mezzi tecnici, a Volania vicino a Comacchio con il magazzino di fornitura mezzi tecnici e il centro di smistamento della soia e il terzo a Longastrino in Comune di Argenta adibito a magazzino merci tecnici.

 

BILANCIO POSITIVO PER LA COOP SERVIZI MEZZANO DI OSTELLATO

Si è svolta il 26 maggio l'Assemblea di Bilancio della Coop Servizi Mezzano di Ostellato (CSM) in provincia di Ferrara. La cooperativa ha tre centri operativi: Ostellato con la sede, il centro di stoccaggio i magazzini di fornitura mezzi tecnici, a Volania vicino a Comacchio con il magazzino di fornitura mezzi tecnici e il centro di smistamento della soia e il terzo a Longastrino in Comune di Argenta adibito a magazzino merci tecnici.

La cooperativa, chiude anche quest'anno in positivo. “Il nostro bilancio 2016 è ancora una volta positivo e lo vogliamo far notare perchè deve essere un elemento di fiducia per gli agricoltori per avvicinarsi sempre più alla nostra cooperativa e al sistema cooperativo in generale dichiara orgoglioso il Presidente Roberto Crosara (presidente anche di Confcooperative Ferrara) - CSM  partecipa ai consorzi Conserve Italia, Apo Conerpo che permettono alla cooperativa di avere gli sbocchi di mercato per il pomodoro coltivato dagli agricoltori ferraresi; il pomodoro trasformato in Conserve Italia diventa poi prodotto a marchio Cirio, Valfrutta o Jolly Colombanie ed anche questo è motivo di orgoglio. Il marchio Cirio sta offrendo inoltre sempre maggiori sbocchi all'estero” continua Crosara “Apo Conerpo ci stipula i contratti con le Industrie di trasformazione pomodoro e, in quest'anno particolarmente critico per la crisi di Ferrara Food la fabbrica di trasformazione di Argenta che a causa problemi finanziari non sta pagando gran parte del pomodoro ai propri fornitori, noi abbiamo saldato ai nostri produttori tutta la loro spettanza grazie ai fondi di riserva appostati i casi di crisi da Apo Conerpo”.

CSM  è socia OP Grandi Colture Italiane e tramite loro si vendono cereali a mulini e mangimifici fra i quali spiccano i nomi più noti del mercato italiano: uno per tutti, Barilla. I contratti quindi sono certi nei pagamenti certi grazie a un sistema di garanzie e assicurazioni che OP GCI a messo a punto nella sua lunga esperienza di commercio cereali. Non tutti i centri di ritiro cereali cooperativi o privati, sono oggi in grado di fornire questa importante sicurezza per i produttori. Il CAFER è la cooperativa a cui aderisce CSM per gli acquisti collettivi che in questi anni ha permesso di acquistare i prodotti utili all'agricoltura ai migliori prezzi di mercato.