QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

70 CANDELINE PER IL CASEIFICIO CASA NUOVA DI CHIAVENNA LANDI (PC)

Nel corso della festa organizzata presso l'Hotel Villa Costanza a Pontenure, il presidente del Caseificio Giovanni Merli e il presidente di Confcooperative Piacenza Daniel Negri hanno premiato le aziende socie e consegnato targhe in memoria dei presidenti che li hanno preceduti negli anni.

70 CANDELINE PER IL CASEIFICIO CASA NUOVA DI CHIAVENNA LANDI (PC)

Ha spento 70 candeline il Caseificio Cooperativo Casa Nuova di Chiavenna Landi, in provincia di Piacenza, con una festa presso l'Hotel Villa Costanza a Pontenure. Il presidente del Caseificio Giovanni Merli e il presidente di Confcooperative Piacenza Daniel Negri hanno premiato le aziende socie e consegnato targhe in memoria dei presidenti che li hanno preceduti negli anni.

Conclamata la qualità del Grana Padano Dop prodotto dallo stabilimento, frutto anche dall'ottima materia prima fornita dai soci: le famiglie Merli, Parenti, Barbieri, Repetti, Gambazza, i fratelli Delfanti, Giovanni Civardi, i quali consegnano ogni anno circa 110.000 quintali di latte. Il caseificio piacentino impiega, quindi, le sue 18 caldaie per lavorare circa 34 tonnellate di latte al giorno e, solo nel 2016, ha realizzato 18.000 forme.

Ha aderito, sin dal 1984, al piano sperimentale del pagamento del latte a qualità, sottoponendolo alle analisi del laboratorio di Fiorenzuola d'Arda, voluto dal Consorzio Colat e tuttora attivo. E' stato tra i primi ad abbracciare il Consorzio di Tutela del Grana Padano.