QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

OPPORTUNITA' DI SVILUPPO PER LA MONTAGNA: TURISMO SOCIALE

Il tema del primo incontro è stato il Turismo Sociale

OPPORTUNITA

"Da noi ci sono tanti esempi di cooperative di comunità che creano lavoro, sviluppo e turismo proprio nei territori di montagna" è quanto ha affermato il Presidente di Confcooperative Piacenza, Fabrizio Malvicini, che continua: "Confcooperative ha tutti gli strumenti per poter promuovere e far decollare le imprese in questi territori. Come sempre siamo in prima linea per sostenere le realtà e le idee che arrivano anche dalla montagna".

Martedì 9 agosto si è tenuto il primo seminario nell'ambito delle due giornate dedicate alle "Opportunità di sviluppo per la montagna" con un focus sul Turismo Sociale.
Dopo i saluti del sindaco di Cerignale, Massimo Castelli, i lavori sono stati aperti da Samuele Bertoncini che ha parlato di “Identikit della nostra montagna”, con l'esperienza della cooperativa sociale Des Tacum; Paolo Menzani della cooperativa sociale Officine Gutemberg è poi intervenuto su “Il turismo lento e consapevole”; i lavori sono andati avanti con Emiliano Sanpaolo della cooperativa sociale Eureka che ha parlato di “Naturalmente estate a Capanneette di Pei: esperienze di turismo sociale”; “Ospitalità diffusa: l'esperienza dello scoutismo” è stato il tema dell'intervento di Don Ezio Molinari; le conclusioni sono state affidate a Tiziana Albasi, Assessore al Turismo e Cultura del Comune Piacenza.

Il prossimo seminario si terrà nella giornata di giovedì 11 agosto con un focus sulle Cooperative di Comunità.

Scarica l'allegato per il programma completo delle due giornate.


Image/CARTOLINA_EVENTO_CERIGNALE2016.pdf
Scarica allegato