QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

'QUI DA NOI' PROMUOVE LE ECCELLENZE DELL'EMILIA ROMAGNA

Grande soddisfazione per l'Evento Enogastronomico della Cooperazione organizzato presso la sede forlivese di Caviro

 

Si concludono i lavori all'Educational Enogastronomico della cooperazione emiliano-romagnola, realizzato da Confcooperative Fedagri Emilia-Romagna nell'ambito del progetto di valorizzazione della cooperazione agricola QuidaNoi e ospitato da Caviro nella sua sede di Forlì.

Eccellenze dell'agricoltura cooperativa regionale, operatori del settore, cuochi e ristoratori, food blogger si sono ritrovati per gustare il sapore del lavoro condotto nei campi, nelle vigne e nelle stalle, all'insegna dell'eccellenza e della qualità, della tracciabilità e sicurezza offerta al consumatore.

Una giornata di confronto, di condivisione di esperienze imprenditoriali, di promozione del territorio, attraverso quel volano di eccezione che è l'agroalimentare cooperativo italiano.

L'importanza del cibo, con il suo portato di valori, viene ribadita e rafforzata dalla sua interazione con il resto del sistema territorio: cibo è salute, è accoglienza, è turismo, è lavoro per tante persone.

“Il cibo e il vino non sono cose banali – esordisce il presidente di Caviro Carlo Dalmonte. Tutto ciò che fa chiarezza su argomenti così importanti non può passare in secondo piano e merita tutta l'attenzione di un gruppo cooperativo come Caviro. Cibo e vino sano, tracciato, a costi competitivi. Le aziende grandi e piccole dell'agroalimentare devono avere sempre presente l'importanza del loro lavoro. Le cooperative sono le prime ad averlo capito e noi di Caviro siamo orgogliosi di essere quelli che fanno il buon vino che si beve tutti i giorni. Ben vengano quindi le iniziative come quella di oggi: occorre incontrarsi per far nascere idee e creare opportunità.”

“Quando si ha qualcosa di bello e non lo si fa conoscere, si fa un torto – commenta la responsabile nazionale del progetto QuidaNoi Rossana Turina. Confcooperative e le sue cooperative dell'agroalimentare questo torto ai consumatori non lo vogliono fare. Per questo il progetto QuidaNoi da alcuni anni promuove sui territori le eccellenze dell'enogastronomia cooperativa, organizza incontri ed educational, anima un blog che ospita le storie dei produttori e dei prodotti, i consigli dei nutrizionisti, le ricette di chef e quelle della tradizione. Abbiamo un patrimonio infinito e con la giornata odierna abbiamo contribuito alla sua diffusione.”

Queste le cooperative che hanno partecipato all'incontro: Abbraccio Verde, AFA, Agricoop – Faggiola, Agrinascente, Altavalmarecchia, CAB, Caviro, Centrale del Latte di Cesena, Clai, Conserve Italia, Latteria sociale Beduzzo, Latteria sociale Lo Stallone, La tradizione, Orogel, Producoop, Unicacoop, presente anche un rappresentante della Marineria Produttori Vongola di Goro.

"Qui da Noi" è il marchio di Confcooperative che riunisce i prodotti cooperativi di eccellenza e tipicità regionali, rigorosamente Made in Italy, tracciabili e di qualità, che vanno dalla pasta ai vini, dagli oli ai salumi, dai formaggi alla frutta ed alla verdura di stagione, dai prodotti ortofrutticoli e tanto altro ancora, tutto rigorosamente prodotto dai nostri soci cooperatori.

https://www.facebook.com/QUI.DA.NOI.Cooperative.Agricole/

www.quidanoi.coop

www.quidanoiblog.it

 

Caviro è una cooperativa agricola che ha la missione di valorizzare le uve dei propri viticoltori. Questo significa dare uno sbocco alle diverse varietà che ognuna delle nostre regioni produce portandole sui mercati mondiali in ogni fascia di consumo. Marchi riconosciuti a livello internazionale, 30.000 ettari coltivati, 12.000 soci viticoltori, 500 dipendenti, il 10% di tutta l'uva prodotta in Italia, 19 milioni di litri di vino venduti ogni anno, export in 70 paesi, 200 premi e riconoscimenti in 5 anni, 98% degli scarti di lavorazione recuperati e il 10% di fabbisogno energetico autoprodotto.

www.caviro.com