QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

OPEN INNOVATION E COOPERAZIONE: METODI, STRUMENTI, OPPORTUNITA'

Il 7 luglio a Bologna presso spazio Kilowatt Confcooperative Emilia Romagna e Irecoop Emilia Romagna hanno lanciato ufficialmente il progetto CoopUP In

OPEN INNOVATION E COOPERAZIONE: METODI, STRUMENTI, OPPORTUNITA

Giovedì 7 luglio a Bologna presso lo Spazio Kilowatt, Serre dei Giardini Margherita - Via Castiglione 134, Confcooperative Emilia Romagna e Irecoop Emilia Romagna hanno lanciato ufficialmente il progetto CoopUP In.

L'incontro ha rappresentato la fase di lancio di un percorso regionale di promozione della cultura dell'Open Innovation nelle cooperative del territorio.

Il progetto prevede la messa a punto di servizi per l'innovazione a favore delle cooperative associate, facendo leva sui principi dell'Open Innovation (innovazione aperta), nuovo metodo con cui si svilupperà negli anni a venire l'attività di innovazione nelle imprese, molto vicino alle dinamiche di partecipazione e apertura proprie del modello cooperativo.

Gli interventi hanno approfondito cos'è l'innovazione aperta e come può essere uno strumento utile alle cooperative. 

Fare lavorare insieme innovatori, start up e imprese cooperative mature sono i temi su cui verterà l'incontro e rappresentano una sfida avvincente per i mesi a venire.

Il progetto prevede la messa a punto di servizi per l'innovazione a favore delle cooperative associate, facendo leva sui principi dell'Open Innovation (innovazione aperta).

Aperti da Pierlorenzo Rossi, direttore di Confcooperative Emilia Romagna, i lavori sono proseguiti con l'intervento di Paolo Venturi, direttore AICCON, su “Cooperation as Open Innovation”, e di Riccardo Maiolini, LUISS, su “Le caratteristiche dell'innovazione aperta mainstream”. Sono poi stati presentati tre casi di innovazione: Cooperativa For.B da parte di Simone Marzocchi, H-farm da Benedetto Linguerri e You Can Group – Food Innovation Program da Sara Roversi.

Letizia Piangerelli di Irecoop ha presentato il Percorso CoopUp In, mentre Matteo Bettoli, del Dipartimento Sviluppo di Confcooperative, ha parlato de “Il progetto dentro la rete CoopUp”.