QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

I GIOVANI COOPERATORI SUONANO LA CARICA: 'SIAMO PRONTI A DARE IL NOSTRO CONTRIBUTO'

Eletti i 5 delegati regionali per l'Assemblea Nazionale dei Giovani di Confcooperative. Oltre mille i consiglieri under 40 in regione. “Siamo una risposta alla disoccupazione”

I GIOVANI COOPERATORI SUONANO LA CARICA:

Grande partecipazione all'Assemblea annuale dei Giovani Cooperatori di Confcooperative Emilia-Romagna (OOP! - E.R.), tenutasi all'Opificio Golinelli di Bologna. I partecipanti hanno individuato i 5 delegati regionali per l'Assemblea Nazionale (Cinzia Colombi, Francesca Corrado, Marco Lepore, Andrea Sangiorgi, Simone Scranni), in rappresentanza di oltre mille giovani imprenditori cooperativi under 40 presenti in regione. L'Assemblea Nazionale si riunirà domani, mercoledì 30 novembre, a Roma per eleggere al suo interno i componenti del Coordinamento Nazionale.

La nostra Associazione giovanile sarà ben rappresentata negli organi nazionali – commentano soddisfatti Arianna Guarnieri e Daniele Steccanella, portavoce regionali di OOP! E.R. -, abbiamo scelto ragazzi di valore, capaci di tenere alti i valori di mutualità, coesione e condivisione caratteristici della nostra storia in questa regione, che è la culla del movimento cooperativo. L'Assemblea, in particolare nella sua parte pubblica con interventi di rappresentanti delle Istituzioni, del mondo delle imprese e dei giovani, è stata l'occasione per rilanciare la nostra disponibilità a rivestire un ruolo da protagonisti al servizio del nostro territorio, per favorire la ripresa economica. Siamo convinti che l'impresa cooperativa rappresenti un importante strumento per contrastare la disoccupazione giovanile, come documentato dalle storie raccontate durante l' Assemblea. Il futuro della cooperazione va rilanciato tenendosi ben ancorati ai valori della nostra tradizione e cogliendo le sfide che l'open innovation, l'industria 4.0 e la sharing economy ci pongono”.

L'evento di dal titolo “Valori cooperativi e cultura di impresa. Giovani di valore per innovare il Paese” ha visto la partecipazione di numerose autorità, a partire dal presidente di Confcooperative Nazionale Maurizio Gardini. La vostra presenza – ha detto Gardini rivolgendosi ai ragazzi di OOP! E.R. – dimostra che nei giovani c'è ancora la voglia di mettersi in gioco, di costruirsi un futuro insieme, di ancorarsi a valori solidi come la coesione e la mutualità. La cooperazione, compresa quella giovane, nasce dalla capacità di leggere un bisogno e fornirgli una risposta”. Il presidente di Confcooperative Nazionale ha concluso il suo intervento con un augurio ai Giovani Cooperatori dell'Emilia-Romagna: “Etica, entusiasmo ed emozione siano le vostre parole d'ordine che vi guidino nel vostro percorso cooperativo”.

I Giovani Cooperatori in regione. Su un totale di 7.766 consiglieri delle cooperative associate a Confcooperative Emilia-Romagna, i consiglieri under 40 ammontano a 1.027, pari al 13,22%. Di questi, 691 sono uomini e 336 sono donne. Tra gli oltre mille giovani consiglieri amministratori di cooperative si trovano 8 amministratori delegati, 26 amministratori unici, 148 presidenti di cooperativa e 170 vicepresidenti.