QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

IN-NO-VA-RE. VENERDI' 24 NOVEMBRE A FAENZA L'EVENTO DEI GIOVANI COOPERATORI DELL'EMILIA ROMAGNA

Iniziativa, in programma al Museo Internazionale Ceramiche, organizzata in collaborazione con Confcooperative Ravenna e l'Associazione Giovani Cooperatori Ravenna.

IN-NO-VA-RE. VENERDI

IN-NO-VA-RE. Fare impresa tra passione e creatività”. E' questo il titolo dell'evento pubblico promosso da OOP Giovani Imprenditori Cooperativi dell'Emilia Romagna (l'associazione dei Giovani Cooperatori di Confcooperative Emilia Romagna) in programma venerdì 24 novembre alle ore 16.30 al MIC di Faenza (Museo Internazionale Ceramiche, viale Baccarini 19). Si tratta di un'iniziativa organizzata in collaborazione con Confcooperative Ravenna e l'Associazione Giovani Cooperatori Ravenna.

Dopo i saluti istituzionali del sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi, del presidente di Confcooperative Emilia Romagna Francesco Milza e del portavoce di OOP Emilia Romagna Daniele Steccanella, alle 16.45 si parla di “Esperienze innovative cooperative (e non), in una forma non convenzionale” con un confronto moderato da Fabio Dubolino, portavoce nazionale OOP Giovani Imprenditori di Confcooperative. Sotto i riflettori due esperienze cooperative come Kirecò, il parco di innovazione per imprese, territorio e persone avviato a Ravenna, e Coprob, la storica cooperativa bolognese che produce il marchio Italia Zuccheri, oggi unico zucchero al 100% made in Italy. Infine sarà presente anche Liberex, il Circuito di Credito Commerciale avviato due anni fa in regione sulla scorta della felice esperienza di Sardex in Sardegna, fresco di accordo di collaborazione sottoscritto poche settimane fa con Confcooperative Emilia Romagna.

Al termine ci sarà un aperitivo di networking con attori del teatro di improvvisazione. L'evento pubblico si svolgerà dopo l'Assemblea annuale di OOP Giovani Imprenditori Cooperativi dell'Emilia Romagna convocata per le 14.30 sempre al MIC di Faenza.