QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

FORMACOOP, TORNA IL CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER COOPERATORI. IL VIA ALLA FINE DI SETTEMBRE

Oltre 30 docenti tra cui professori, economisti, manager, dirigenti e amministratori di impresa, startupper e giornalisti; 44 ore di lezione spalmate su 11 incontri in 6 mesi, da fine settembre 2017 a fine febbraio 2018

FORMACOOP, TORNA IL CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER COOPERATORI. IL VIA ALLA FINE DI SETTEMBRE

Oltre 30 docenti tra cui professori, economisti, manager, dirigenti e amministratori di impresa, startupper e giornalisti; 44 ore di lezione spalmate su 11 incontri in 6 mesi, da fine settembre 2017 a fine febbraio 2018. E 30 posti disponibili. Sono i numeri della terza edizione di FORMACOOP, il percorso di alta formazione identitaria e manageriale per amministratori di cooperative promosso da Confcooperative Emilia Romagna con il coordinamento didattico e organizzativo di Irecoop Emilia Romagna. Tutte le lezioni si svolgeranno presso il Palazzo della Cooperazione di Bologna (via Calzoni 1/3), sede di Confcooperative Emilia Romagna e Irecoop.

Il corso si rivolge innanzitutto a consiglieri e dirigenti di cooperative della regione con l'obiettivo di trasmettere strumenti utili ad aggiornare le caratteristiche valoriali e manageriali del modello imprenditoriale cooperativo che, se adeguatamente sviluppate, possono diventare le principali leve su cui puntare per l'innovazione e il successo.

Il programma intende fornire una vera e propria "cassetta di competenze" suddivisa su tre livelli, a partire dagli strumenti necessari per un'efficace conduzione dell'impresa cooperativa, analizzando singoli casi studio e approfondendo le strategie di lungo periodo.

In prospettiva, come si è potuto constatare anche nella seconda edizione, investire in questo tipo di formazione stimola la nascita di una comunità di pratica intersettoriale che, nel rispetto delle singole specificità, potrà essere sempre più in grado di utilizzare l'identità comune per mettere a frutto quegli elementi di competitività che la cooperazione esprime meglio di altri. Per tale ragione, una novità significativa della terza edizione del progetto è la presenza di laboratori pratici (6 ore), pensati per co-progettare insieme utilizzando metodologie di design-thinking su progetti di innovazione.

Si comincia martedì 26 settembre 2017 (ore 9 – 13.30) con la giornata di apertura guidata dal prof. Stefano Zamagni, docente all'Università di Bologna e ideologo dell'economia civile, e monsignor Adriano Vincenzi, assistente spirituale Cei per Confcooperative, che terranno un intervento sulle ragioni per cui vale la pena oggi mettere in pratica e interpretare consapevolmente i valori cooperativi, sia come fattore di coerenza che di competitività. Aprirà i lavori il presidente di Confcooperative Emilia Romagna Francesco Milza.

Per tutte le informazioni relative al Corso di alta formazione, programma, docenti e testimonianze, quote di iscrizione, contributi, è possibile accedere alla sezione dedicata a questo link: http://www.irecoop.it/formacoop/

 

Hashtag Twitter #Formacoop3