QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

Cooperazione è innovazione aperta

Una guida per accompagnare le imprese cooperative sulla strada dell'open innovation

Cooperazione è innovazione aperta

L'Open Innovation è ormai riconosciuto anche in Italia come il metodo elettivo per chiunque voglia fare innovazione. La stampa specializzata se ne occupa da tempo e sono disponibili diversi approfondimenti specializzati che ne accompagnano l'utilizzo.
Perché parlarne dunque?

In qualità di associazione di rappresentanza della cooperazione, i motivi che ci hanno spinto a realizzare questo lavoro sono essenzialmente due. Partendo dal presupposto che le cooperative non sono diverse dalle altre imprese nel bisogno di innovazione, ma lo possono essere nel perchè e nel come innovare, ci interessava prima di tutto capire se e a quali condizioni gli strumenti e metodi di un concetto osservato principalmente in grandi multinazionali potessero adattarsi anche alle caratteristiche di un'impresa cooperativa, nata per perseguire fini mutualistici. In secondo luogo, forti di questo esercizio di “traduzione” e adattamento, vorremmo contribuire a diffondere nel nostro sistema imprenditoriale una nuova cultura dell'innovazione, delineandone i metodi, gli strumenti e il processo da seguire per aumentare le probabilità̀ che l'investimento vada a buon fine.

Se collaborare è un metodo distintivo della cooperazione crediamo infatti che esista un potenziale di “originalità cooperativa” nel portare avanti processi di Open Innovation. Che impatto può avere questo nelle strutture organizzative e nel disegno dei confini aziendali? La tecnologia è di per sé un fattore sufficiente ad abilitare processi di innovazione aperta nelle cooperative? Come valorizzare la relazione con i soci, gli utenti e le comunità̀ di riferimento, già solida per statuto e valori, per trasformarla in potenziale di innovazione? Senza pretese di esaustività, questo documento si propone di rispondere a queste domande, tenendo a mente che le risposte che proporremo sono rivolte nello specifico a figure apicali e responsabili della R&S di imprese cooperative e società di servizi collegate al sistema cooperativo, oltre che a tutti coloro interessati al tema.

Auspichiamo che questo materiale crei le basi per un fecondo e diffuso desiderio di emulazione. Siamo consapevoli, infatti, che vedere nell'Open Innovation un potenziale inesauribile per l'impresa cooperativa voglia dire semplicemente proporre strumenti nuovi per aggiornare nel metodo ciò che per natura la cooperazione è già vocata a fare: tessere reti ampie, all'interno e all'esterno delle proprie compagini societarie, per prendersi cura di bisogni emergenti e redistribuire valore.

Questa guida si inserisce all'interno del progetto CoopUP IN – cooperation as Open Innovation”. Per maggiori informazioni è possibile iscriversi al gruppo facebook dedicato o scrivere a mingozzi.g@confcooperative.it .

SCARICA LA GUIDA ALLEGATA


File/guida_coopup in_small.pdf
Scarica allegato