QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

CONSITAL CRESCE: POSITIVO IL 2015. IL FATTURATO SI ATTESTA A 22 MILIONI

Si attesta a 22 milioni di euro (+36%) il fatturato del consorzio nazionale delle costruzioni aderente a Confcooperative 

 

CONSITAL CRESCE: POSITIVO IL 2015. IL FATTURATO SI ATTESTA A 22 MILIONI

L'Assemblea dei Soci del CONSITAL - il consorzio nazionale delle costruzioni aderente a Confcooperative - ha approvato il bilancio 2015 con un fatturato di 22 milioni di euro (+ 36%) migliorando i positivi risultati già ottenuti nel 2014. “L'operazione di traghettamento che ha portato alla costituzione del CONSITAL è pienamente riuscita - ha evidenziato il presidente Celestino Sangiovanni - e ci consente di guardare avanti con fiducia, puntando ad acquisire una posizione di visibilità e di centralità di mercato. Le nuove acquisizioni già effettuate in questo primo quadrimestre del 2016 (oltre 20 milioni di euro), peraltro, costituiscono una solida piattaforma su cui sviluppare la crescita, favorita da una base sociale rinnovata e motivata”. Nell'ambito dell'Assemblea si è inoltre tenuto un focus sul Nuovo Codice degli Appalti in collaborazione con Federlavoro e Servizi. “La nuova normativa - ha osservato il direttore del CONSITAL Ing. Fabrizio Solferini introducendo il tema - risulta innovativa sotto diversi aspetti e ci costringerà ad adeguare conseguentemente la nostra azione. Il Consorzio ha già cominciato ad attrezzarsi in tal senso, avviando il percorso per l'ottenimento di ulteriori requisiti di qualificazione, in modo da rappresentare, sempre più e sempre meglio, un utile strumento di accesso al mercato per gli attuali soci e per le cooperative che matureranno la decisione di aderire”.All'Assemblea hanno partecipato anche il direttore di Confcooperative Emilia Romagna, Pierlorenzo Rossi, e il neo Segretario Nazionale di Confcooperative, Marco Venturelli.